×

Mission

L’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia vuole rispettare il pluralismo islamico presente nelle sale di preghiera italiane. UCOII è quindi un’associazione di associazioni, di luoghi di culto soprattutto, nelle quali diverse comunità, si raccolgono a pregare insieme. Il nostro principale obiettivo è valorizzare e rispettare la diversità creando una rete solida, condivisa e legale che permetta a tutte le comunità islamiche di condividere gli stessi luoghi di culto in pace e armonia.

+ vedi meno recenti
Dal blog dell'Imam Izzeddin
Pubblicato il 03.05.2017

Il dialogo inter-religioso agevola il dialogo intra-religioso.

Chi pratica il dialogo con il mondo ebraico, cristiano, buddista o con il diversamente credente, ha una maggiore apertura al dialogo anche con le persone appartenenti alla propria religione.



Visita il blog

News

Pubblicato il 18.05.2017 Islam e prevenzione dei radicalismi violenti: nuove strategie e best practices

Il momento presente, in cui l’Italia si dimostra capace di dar vita a iniziative di convivenza e integrazione, richiede di essere colto a pieno e sostenuto attraverso azioni efficaci e lungimiranti volte al futuro.

Pubblicato il 12.05.2017 Incontro tra Papa Francesco e il Grande Imam della Mosche di Al Azhar

Luciano Cozzolino ne ha parlato con l’Imam Izzedin Elzir su RaiRadio1

Pubblicato il 02.05.2017 Presenza islamica in Italia: numeri costanti da venti anni

L’Istituto Sangalli ospita Paolo Naso, coordinatore del Consiglio per i rapporti con l’Islam italiano per il ministro Minniti, a Firenze per parlare dell’espansione dell’Islam e delle altre religioni in Italia.

Pubblicato il 29.04.2017 Religioni monoteiste, serve conoscenza

Il Convegno promosso da Inner Wheel al Teatro Garibaldi di Modica in Sicilia, nel quale sono intervenuti i rappresentati delle religioni monoteiste del Mediterraneo.

Vedi tutti