×

Mission

L’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia vuole rispettare il pluralismo islamico presente nelle sale di preghiera italiane. UCOII è quindi un’associazione di associazioni, di luoghi di culto soprattutto, nelle quali diverse comunità, si raccolgono a pregare insieme. Il nostro principale obiettivo è valorizzare e rispettare la diversità creando una rete solida, condivisa e legale che permetta a tutte le comunità islamiche di condividere gli stessi luoghi di culto in pace e armonia.

+ vedi meno recenti
Dal blog dell'Imam Izzeddin
Pubblicato il 07.07.2017

Diversità, fratellanza e famiglia umana

L’Islam riconosce l’”altro” e apprezza la diversità. In un versetto coranico si dice “Oh gente abbiate timore di Dio, del Creatore, che ha creato un’unica anima, ha fatto di essa la sua sposa e ha fatto voi uomini e donne diversi uno dall’altro”.



Visita il blog

News

Pubblicato il 31.08.2017 Festival delle religioni a Firenze

L’associazione culturale fiorentina Luogo d’Incontro organizza a Firenze il Festival delle religioni, che ha già ospitato nelle sue edizioni precedenti rappresentanti religiosi come il patriarca Fouad Twal, il rabbino Arieh Stern, il Cardinale camerlengo Jean Louis Tauran, il Papa dei cristiani Copti Tawadros II e Gheshe Tenzin Tenphel del centro di Pomaia. Il Festival delle religioni […]

Pubblicato il 14.07.2017 Uniti contro la paura

Ad un anno di distanza dall’attentato terroristico di Nizza che ha scosso tutti, abbiamo deciso di condividere questo messaggio di speranza. Rinnoviamo la nostra condanna verso questi atti criminali terribili, esprimiamo il nostro dolore per le vittime e ci ergiamo uniti assieme a tutta l’umanità, nelle sue diversità, contro la paura. Solo uniti contro la […]

Pubblicato il 26.06.2017 Alle radici delle libertà

Siamo lieti di segnalare un’interessante convegno che si terrà nel Castello Normanno di Melfi (Potenza). “Alle Radici della Libertà. Le costituzioni Melfitane del 1231” si terrà Venerdì 7 luglio alle 17.30.

Pubblicato il 09.06.2017 La modernità di un antimoderno

Giovedì 22 Giugno a Firenze ci sarà la presentazione dell’opera omnia che raccoglie trent’anni di scritti del giornalista e saggista Massimo Fini. All’evento interverranno Izzeddin Elzir e Giannozzo Pucci.

Vedi tutti