×

Mission

L’Unione delle Comunità Islamiche d’Italia vuole rispettare il pluralismo islamico presente nelle sale di preghiera italiane. UCOII è quindi un’associazione di associazioni, di luoghi di culto soprattutto, nelle quali diverse comunità, si raccolgono a pregare insieme. Il nostro principale obiettivo è valorizzare e rispettare la diversità creando una rete solida, condivisa e legale che permetta a tutte le comunità islamiche di condividere gli stessi luoghi di culto in pace e armonia.

+ vedi meno recenti
Dal blog dell'Imam Izzeddin
Pubblicato il 22.09.2017

Festival delle Religioni 2017 – Incontro con il Dalai Lama

Anche quest’anno il Festival delle Religioni a Firenze si distingue per i suoi eventi di singolare importanza. L’apertura dell’edizione 2017 ha portato a Firenze una sessione di dialogo interreligioso di levatura mondiale, ricordando anche Giorgio La Pira nelle sua città, che torna ad essere luogo dell’accoglienza e, appunto, del dialogo. L’incontro con il 14° Dalai […]



Visita il blog

News

Pubblicato il 11.07.2018 Il giorno della Memoria di Srebrenica

11 luglio 1995 in Europa, in Bosnia a Srebrenica, venne compiuto un genocidio senza precedenti contro migliaia di musulmani. 8732 divenne il numero simbolo di quel massacro, ovvero il numero delle persone innocenti uccise brutalmente. Oggi preghiamo per quelle persone. Oggi ricordiamo per non dimenticare la nostra storia e affinché non si possa più ripetere […]

Pubblicato il 23.03.2018 UNA LEGGE NAZIONALE PER LE MOSCHEE

“Una moschea che sia espressione della città e del suo insieme. Ma finche sul tema dei luoghi di culto ci sarà il vuoto normativo attuale sarà difficile fare passi avanti”. È Yassine Lafram a parlare, Segretario dell’UCOII e coordinatore della Comunità islamica bolognese, portando alla luce un problema di cui non si parla spesso. La […]

Pubblicato il 20.02.2018 Coordinamento per unire il digiuno e gli orari di preghiera in Italia

Il Segretario Generale dell’UCOII, Yassine Lafram, ha partecipato al secondo incontro della Commissione di coordinamento per unire il digiuno e gli orari di preghiera in Italia nella giornata di ieri, dal quale è stato concordato il seguente comunicato: “Commissione di coordinamento per unire il digiuno e gli orari di preghiera in Italia. Su convocazione dalla […]

Vedi tutti