×

Il 27 gennaio di 72 anni fa si sono aperti i cancelli di Auschwitz, per la prima volta il mondo intero aprì gli occhi su una delle scene più drammatiche della storia dell’Europa. Come musulmani non possiamo che ricordare con molta tristezza e senso di responsabilità lo sterminio sistematico del popolo ebraico europeo da parte dei protagonisti della cultura dell’odio nazifascista. La shoah che ha colpito i campi di sterminio, i campi di concentramento, i campi di transito, i ghetti e le strade di molte città europee rimarrà e deve rimanere nella nostra memoria e nella memoria delle generazioni future per dire mai più, mai più all’Olocausto, mai più all’odio, mai più all’antisemitismo!